Quanto tempo riusciamo a ritagliarci per noi stesse?

Quante volte ci siamo dette che non abbiamo tempo per noi? Che prese tra i mille impegni della giornata, proprio non riusciamo più a fare le cose che ci piacciono, portare avanti il nostro hobby, leggere, allenarci?

Mai come in questo periodo poi, quando siamo tutti a casa, trovare il tempo per noi è ancora più complesso. Ma come tutti gli altri membri della nostra famiglia, anche noi abbiamo dei bisogni: abbiamo bisogno di un po’ di tempo per noi, per ricaricare le batterie, per non farci sentire a disposizione di tutti ma mai di noi stesse. Anche perchè, ho notato che se io per prima sto bene, mi prendo del tempo per me, poi ne giova tutta la famiglia.

E voi mi direte: si vabbè, ma il tempo dove lo trovo?

Il tempo. Il tempo è la risorsa più democratica che esite, 24 ore per tutte. E quando si parla di dedicare del tempo per se stesse, non parlo, come credevo pure io fino a qualche tempo fa, di ritagliarci mezza giornata o alcune ore piene senza distrazioni. Ma anche 10 minuti possono fare la differenza. Unica cosa, ti devi dimenticare il cellulare. Ecco il cellulare è  tanto utlie ma ruba anche un sacco di tempo. Ruba quei dieci minuti che invece potremmo dedicare ad altro. Ditemi a quante di voi capita: ho dieci minuti di tempo e mi metto a scrollare instagram o pinterest, e quei dieci minuti poi si trasformano in venti.. e quando ci sconnettiamo sentiamo un senso di vuoto e ci rendiamo conto che.. ops, non abbiamo più tempo e magari siamo anche in ritardo.

Più di un anno fa ho fatto un esercizio molto utile: mi sono segnata cosa facevo durante la giornata, quanto usavo il telefono e per cosa lo usavo. Bene, ne è saltato fuori che sprecavo in attività assolutamente inutili, che io pensavo mi svagassero, quasi 6 ore della mia giornata.  Ecco, ora sei ore sono un sacco, e quando me ne sono accorta ci sono rimasta davvero male. Ma molto probabilmente sono le stesse ore che perdi te, tra telefono e televisione. Ho iniziato a rimpiazzare il telefono e la televisione con attività che mi davano più valore, come leggere un libro, fare esercizio fisico, giocare intenzionalmente con i bambini, provare qualche ricetta nuova ecc. E mi sono ritrovata a fare un sacco di attività che avevo nella lista di cose che volevo fare e che non avevo mai fatto perchè dicevo che mi mancava tempo.

Tutta questa premessa per raccontarvi cosa ho pensato per festeggiare noi mamme per festa della mamma di quest’anno: Un astuccio contenente 10 cartoncini con 10 attività da fare, quando avete i vostri 10 minuti di tempo.

Sono piccole attività, ma che rilassano, danno valore, vi riconnettono con voi stesse e che vi rigenerano, pronte poi a ritornare alla vostra vita frenetica, divise tra casa, lavoro e bambini.

Si, perchè anche noi mamme abbiamo bisogno di ricaricare le energie e la pazienza. E  sentirci frustrate perchè non abbiamo mai tempo per noi non aiuta.

Quest’anno, vista la situazione, ho creato degli astucci già in pronta consegna. Gli astucci sono grandi 9 x 25 cm, e contengono all’interno 10 cartellini con 10 piccole attività da fare. Non ve le svelo, così le potrete scoprire quando aprirete l’astuccio.

Sono attività semplici, pensate proprio da fare in 10 minuti. Quando avrete un pò di tempo, invece di prendere il cellulare potrete prendere l’astuccio, pescare un’attività e poi farla.

(L’astuccio lo potrete utilizzare come più vi piace!)

Io spero che quest’idea di piaccia, ma ti lascio ancora qualche giorno di attesa e poi te le mostro per bene…

Sorridi


Lascia un commento