Festa del papà: seconda storia di ArtigiantoPersonalizzato

Ed eccoci arrivati al giorno di San Giuseppe, che tutti noi festeggiamo come la festa del papà.

Questa è la prima volta che riesco a creare qualcosa appositamente per loro. (E il motivo è puramente organizzativo: dopo un bel corso di pianificazione e organizzazione le mie mille idee riescono a vedere la luce e non rimangono solo sulla carta).

L’idea è nata a gennaio: volevo qualcosa che emozionasse  ma che diventasse anche un ricordo, ovviamente realizzato nel mio stile.

Ma da dove è nata l’idea?

Dopo una prima fase di brainstorming, mi sono ricordata del secondo lavoretto per la festa del papà fatto quando Luigi aveva 1 anno e mezzo. Avevo creato con il cartoncino un biglietto. Davanti avevo disegnato un coniglio e un piccolo coniglietto che guardavano le stelle, e dentro avevo messo 4 foto che li ritraevano insieme con una piccola frase.

Così sono partita da lì per sviluppare il portafoto che poi ho creato per i vostri papà.

La cosa meravigliosa è che lasciandovi la possibilità di personalizzarli ho creato dei portafoto tutti completamente unici e personali come sono le vostre famiglie. Guardandoli tutti assieme mi sono emozionata perchè sta proprio qui il valore fondante  del mio lavoro , cioè un artigianato che sia personalizzato.

La cosa più bella è fare un regalo che racchiuda un’emozione e che diventi poi un ricordo.

Auguri a tutti i papà del mondo!


Lascia un commento